La notte epica della star di Warriors Stephen Curry suscita il triste commento di Klay Thompson di Draymond Green

Stephen Curry ha battuto il record di tutti i tempi per le triple realizzate in carriera. I Golden State Warriors[canotte basket Golden State Warriors poco prezzo] hanno vinto in trasferta. È facile pensare che tutto debba essere buono, giusto? Bene, ripensaci.

Attraverso tutto il successo ottenuto da Curry nella sua carriera, una costante è stata la presenza di Klay Thompson. Senza l’altra metà degli Splash Brothers, la storica serata del due volte MVP al Madison Square Garden è sembrata un po’ incompleta. È qualcosa che Draymond Green ha sottolineato dopo la vittoria dei Warriors sui New York Knicks.

Tramite Warriors su NBCS:

“Penso che l’unica cosa che mi mancava fosse che Klay non fosse qui, solo con la strada percorsa per arrivarci, Klay era una parte enorme di questo. Quindi, se qualcosa avrebbe potuto essere diverso, era quello. Ma a parte questo, una notte molto, molto speciale per una persona speciale, per una persona speciale. Molto speciale. È fantastico farne parte.”

È sicuro dire che la strada di Stephen Curry per battere il record di Ray Allen è stata facilitata dalla presenza di Klay Thompson. Mentre la capacità di Curry di colpire i colpi è diversa da qualsiasi cosa abbiamo visto, Thompson ha portato la gravità che ha attratto le difese avversarie quando sono sul pavimento insieme. Ciò ha dato a Curry più spazio e tutti sanno che la guardia superstar ha bisogno solo di un pollice di aria libera per lanciare quei missili a ricerca di cerchioni.

Non passerà molto tempo prima che Thompson faccia il suo tanto atteso ritorno. Quando ciò accadrà, il colosso dei Warriors sarà ancora più imponente. Per ora, siamo abbastanza sicuri che Thompson stia celebrando felicemente il successo di Stephen Curry a modo suo, su una barca, in cima a una montagna o ovunque il suo spirito libero lo porti.negozio canotte basket poco prezzo

Stephen Curry sulla rottura di Ray Allen, il record di Klay Thompson nella stessa partita

San Francisco, CA – I Golden State Warriors hanno ottenuto la ventesima vittoria della stagione. È stato ancora una volta guidato da un’altra brillante performance di tiro di Stephen Curry. Ha terminato la partita con 31 punti e ha abbattuto sette triple. Ora ha solo 15 tentativi dalla lunga distanza per superare Ray Allen come numero uno di tutti i tempi.

Curry può far sì che ciò accada in casa mercoledì sera contro i Blazers, ma ciò significherebbe anche battere il record di 14 triple realizzate dal suo compagno di squadra Klay Thompson in una singola partita. Con tutto ciò in gioco, ha spinto i giornalisti a porre la domanda se Curry proverà a farlo mercoledì.

“Se hai visto come ho giocato, soprattutto di recente, non sono timido nel tirare la palla. Il gioco detterà come sarà. Non sto venendo fuori con questo come un vero obiettivo di come giocherò, ma sono successe cose più folli”, ha detto la star di Warriors Stephen Curry a ClutchPoints.

Curry ha dichiarato pubblicamente di voler battere il record di Thompson, e quale modo migliore per farlo se non la notte in cui superi Ray Allen. Sarebbe davanti al pubblico di casa e il primo pezzo di storia creato all’interno del Chase Center.

La più grande minaccia dei Warriors nel podcast di Warriors’ Multiverse

Non importa quando, come e dove accadrà, questo risultato sarà notevole. Alcuni pensavano che Ray Allen avesse alzato troppo l’asticella quando suonava. Ora, Stephen Curry ha solo 15 anni e gioca al culmine del suo apice. Inseguendo due record, la star dei Warriors ha riflettuto molto di recente.

La partita di mercoledì sarà contro i Portland Trail Blazers e questa è una delle squadre preferite di Curry da bruciare. Quindi questo è un gioco da non perdere perché Curry potrebbe fare la storia mentre trotta sul pavimento per i Warriors.

GUARDA: Video virale della star di Warriors Klay Thompson che colpisce l’epico vincitore del gioco in mischia

Klay Thompson ha fatto notizia lunedì dopo aver superato la sua prima sessione di scrimmage completa con i Santa Cruz Warriors della G League. A quanto pare, ci sono ancora più chicche da dove provengono.

Thompson sembrava di nuovo se stesso quando ha colpito un vincitore epico durante l’allenamento. Non sorprende che la clip dello scatto di cui sopra sia diventata completamente virale:

La stella dei Golden State Warriors ha preso la palla per tutta la lunghezza del campo in quello che sembra essere un momento cruciale della partita. Non appena ebbe il sasso in mano, Klay Thompson capì cosa avrebbe fatto. Probabilmente ogni singola persona all’interno della struttura sapeva cosa sarebbe successo, inclusa la squadra avversaria. Non importava molto, tuttavia, poiché Thompson ha segnato un triplo epico degno di vincere qualsiasi partita NBA.

È stato anche riferito che Klay ha effettuato i suoi primi 18 colpi durante la sessione di prove, il che indica chiaramente il fatto che ha già ottenuto il suo ritmo a questo punto. Devi ricordare, tuttavia, che è stato fuori combattimento negli ultimi due anni, quindi non dovremmo aspettarci che venga a sparare fuori dal cancello una volta che avrà finalmente fatto il suo debutto per i Warriors. O dovremmo?