I Lakers fanno il prossimo passo nella ricerca dell’allenatore

I Los Angeles Lakers[Negozio Maglia Los Angeles Lakers 2024 2025] hanno lasciato Darvin Ham e ora sono alla ricerca del loro prossimo allenatore. Secondo Adrian Wojnarowski e Dave McMenamin di ESPN, i Lakers dovrebbero iniziare presto a contattare i candidati.

L’assistente dei Miami Heat Chris Quinn, l’assistente dei New Orleans Pelicans James Borrego e l’ex giocatore JJ Redick erano tra i possibili candidati elencati da ESPN.

Redick è stato collegato a diversi lavori di capo allenatore. Gli Charlotte Hornets furono inizialmente elencati come una possibilità per Redick prima che assumessero l’assistente dei Boston Celtics Charles Lee.

Redick ha espresso il desiderio di allenare nella NBA. I Lakers, però, potrebbero potenzialmente preferire un candidato con maggiore esperienza da allenatore. Queste sono solo speculazioni, ma si dice che c’è una cosa che i Lakers cercheranno nel loro prossimo allenatore, tramite ESPN.

“Nelle conversazioni di (Rob) Pelinka con i funzionari di tutto il campionato, il termine ‘grinder’ continua a comparire nella descrizione del direttore generale di una caratteristica importante per il prossimo allenatore, dicono le fonti”, si legge nell’articolo di ESPN.

L’impatto di LeBron James sulla ricerca di allenatore dei Lakers

I Lakers sono in una posizione interessante. Erano una squadra di play-in nel 2023-24. Alla fine Los Angeles è stata eliminata all’inizio della postseason.

Nel 2022-23, i Lakers hanno raggiunto le finali della Western Conference nonostante una stagione regolare mediocre. Quando i Lakers giocano bene, possono competere con alcune delle migliori squadre del campionato. Il problema è la loro coerenza.

Los Angeles ha attraversato periodi negli ultimi due anni in cui semplicemente non sembra una squadra di playoff. Altre volte, però, il potenziale è chiaramente evidente.

LeBron James ha una player option per la stagione 2024-25. La direzione dei Lakers come franchise potrebbe dipendere da dove James finirà in questa offseason.Negozio Maglie NBA 2024 2025 Online

Se James rinuncia al suo accordo e firma altrove, ci si deve chiedere se i Lakers entreranno in una ricostruzione. Anthony Davis è un grande giocatore, ma il roster di Los Angeles ha dei punti interrogativi.

Se LeBron dovesse aderire o firmare nuovamente dopo aver rinunciato, i Lakers non avranno altra scelta che provare a contendere. James compirà 40 anni a dicembre e vuole disputare le ultime stagioni della sua carriera.

Il futuro di James potrebbe giocare un ruolo nella decisione finale dell’allenatore dei Lakers. Ma ci sono altri fattori da considerare.

Le voci suggeriscono che LeBron voglia giocare nella stessa squadra con suo figlio Bronny James. Se Bronny venisse selezionato nel Draft NBA 2024, LeBron potrebbe seguirlo nella squadra. Naturalmente, i Lakers potrebbero scegliere di arruolare Bronny per invogliare LeBron a restare.

Alla fine, ci sono molte incertezze su tutta questa situazione. L’unica cosa che sappiamo per certo è che i Lakers hanno bisogno di assumere un allenatore che possa aiutare la franchigia a ritrovare consistenza. C’è stato un tempo in cui Los Angeles sembrava essere sempre in competizione per i campionati.

I Lakers si aspettano di vincere. Un capo allenatore non creerà o distruggerà completamente un roster. Tuttavia, assumere il miglior candidato possibile darà ai Lakers l’opportunità di fare un passo nella giusta direzione.